Il laboratorio è ideato da Claude Marzotto e Maia Sambonet, studio òbelo