Foto Attilio Maranzano. Courtesy Fondazione Prada
1 Giu – 3 Nov 2013

A cura di Germano Celant in dialogo con Thomas Demand e Rem Koolhaas, il progetto espositivo ricostruisce “Live in Your Head. When Attitudes Become Form”, la mostra curata da Harald Szeemann alla Kunsthalle di Berna nel 1969 e passata alla storia per il radicale approccio del curatore alla pratica espositiva. Dando vita a un sorprendente rifacimento, il progetto ripropone negli spazi settecenteschi di Ca’ Corner della Regina la mostra del 1969, mantenendo le originarie relazioni visuali e formali tra le opere.

L’operazione ha posto una serie di interrogativi sulla problematicità e sul significato stesso di un progetto che si è sviluppato attraverso una profonda discussione sotto diverse prospettive: artistica, architettonica e curatoriale. La sfida è stata quella di comunicare e trovare un limite a un non-limite: costruire un luogo che riflettesse esattamente gli elementi architettonici della Kunsthalle, ma anche uno spazio asimmetrico rispetto al presente e quindi pervaso da un’energia attuale e da una tensione simile a quella presente a Berna.

Sottolineando il passaggio tra passato e presente, si è deciso di innestare la mostra – nella sua totalità di muri, pavimenti e relative installazioni e oggetti d’arte – negli ambienti di Ca’ Corner della Regina in scala 1:1, ricostruendo le stanze moderne della Kunsthalle – delimitate da superfici parietali bianche – negli antichi saloni affrescati del palazzo veneziano. “When Attitudes Become Form: Bern 1969/Venice 2013” testimonia come il linguaggio allestitivo e le relazioni tra le opere messe in mostra da un curatore sono diventati parte fondante e fruibile della storia dell’arte moderna e contemporanea.

Sede della mostra: Fondazione Prada, Ca’ Corner della Regina, Venezia

Publications