I PUGNI IN TASCA, 1965. Courtesy Kavac Film – Cineteca di Bologna
Hour: 18.30

I pugni in tasca
1965

REGIA
Marco Bellocchio

PRODUZIONE
Enzo Doria

SCENEGGIATURA
Marco Bellocchio

CAST
Lou Castel, Paola Pitagora, Marino Masé, Liliana Gerace

DURATA
105 minuti

PAESE
Italia

DCP
V.O. italiana
(restauro realizzato da Kavac Film e Cineteca di Bologna nel 2015)

SINOSSI
Pauline Kael del “New Yorker” ha salutato questo film di Bellocchio del 1965 definendolo “di certo uno dei più stupefacenti esordi alla regia nella storia del cinema.” L’impassibile precisione di I pugni in tasca – storia di un adolescente che progetta di uccidere tutti i suoi familiari – tratteggia una satira sociale e mostra il controllo assoluto che ha contraddistinto lo stile di Bellocchio fin dagli esordi, segnando una rottura con la melodrammatica melancolia del neorealismo.
Iñárritu spiega così il suo stupore: “Non assomigliava a nulla che si fosse già visto. È una famiglia disfunzionale raccontata con una grammatica di sua invenzione, e mi ha scosso fisicamente.”