Foto Attilio Maranzano. Courtesy Fondazione Prada
21 Nov 2008 – 11 Lug 2009

Situato a Londra in un magazzino di epoca vittoriana, “The Double Club” è un progetto curato dalla Fondazione Prada e concepito dall’artista belga Carsten Höller (1961, Bruxelles).

Höller crea installazioni e sculture interattive che inducono, in maniera anche giocosa, stati di eccitazione, alterazione, dubbio e confusione. Il pubblico è il soggetto di esperimenti percettivi e psicologici, che esplorano il rapporto tra l’individuo e le sue condizioni emotive.

“The Double Club” è uno spazio che propone un approccio particolare a divertimento e ospitalità, creando un dialogo tra musica contemporanea, lifestyle, arti e design di due culture diverse: congolese e occidentale. Partendo dall’idea di interazione tra questi due poli, il progetto non si propone soltanto come un nuovo e stimolante spazio pubblico a Londra, ma anche come una possibilità interessante di contaminazione. Il club è costituito da tre spazi: bar, ristorante e dance club, suddivisi dall’artista in parti uguali, occidentale e congolese. In ogni sala sono rappresentati gli elementi più vitali (suoni, sapori e gusti estetici) di entrambe le culture.

“The Double Club” è un invito a considerare una nuova percezione del mondo, basata sulla conoscenza di se stessi e degli altri, su una visione pluralistica piuttosto che unilaterale e dominante.

http://thedoubleclub.co.uk/

Sede del progetto: 7 Torrens St., Londra

Publications